Viva la tomatina!

Buñol e la battaglia dei pomodori …

Da oltre sessanta anni, questa piccola città della provincia di Valenzia accoglie decine di milioni di turisti da tutto il mondo. Probabilmente sono giunti in autobus con delle altre scuole spagnole. In seguito vi daremo informazioni su come raggiungere Buñol.

La Tomatina da quest’anno si celebra il 29 agosto. Alle 11 circa, un convoglio di camion pieni di pomodori inizia a sfilare per le vie principali della città, colorando di rosso le strade, i marciapiedi, i muri, le facciate degli edifici, i partecipanti e gli spettatori.

Avete a disposizione un ora per lanciare i pomodori, a partire dal momento in il lancio di un razzo annuncierà l’inizio della battaglia, che terminerà un ora dopo, con il lancio di un secondo razzo. Siete pronti ?

Le regole della Tomatina (vi giuro che sono le regole ufficiali):

Ed ecco i nostri consigli …

– Indossare scarpe chiuse (le infradito o i sandali aperti  potrebbero andare perduti).

-Per le ragazze sarebbe preferibile non indossare maglie bianche e mettere un costume sotto i vestiti.

– Portare il costume da bagno, poichè una volta finita la battaglia dei pomodori, e dopo aver fatto il bagno nel fiume, potrete cambiarevi.

– Sarebbe preferibile portarsi degli occhiali. Eviterete che il succo di pomodoro vi entri negli occhi.

– Non portare oggetti di valore

Gli effetti della Tomatina:

Conoscete gli effetti benefici del pomodoro sulla pelle? Il pomodoro elimina le impurità della pelle, poichè il pomodoro è un agente acido detergente e disinfettante.

Adesso non ci sono più scuse per non andare!

Viva la Tomatina !


Subscribe to comments Responses closed, but you can trackback. |
Post Tags:

Browse Timeline


Comments are closed.